Fagioli Zolfini del Pratomagno

Fagioli Zolfini del Pratomagno

Rarissimi e preziosi… il TOP tra i fagioli.

Nessuna valutazione inserita scrivi la tua recensione

Scrivi una recensione per il prodotto

Per scrivere una recensione devi prima fare login

REGISTRATI

Non sei ancora registrato?
Clicca qui per entrare a far parte della community di Famiglia Gastaldello
Potrai velocizzare i tempi di acquisto ed essere informato su ogni nostra iniziativa!

Nazione Italia
Regione Toscana

Confezione da: 500 g

14,50

Disponibile
Condividi
L’area di coltivazione del fagiolo zolfino è compresa tra l’Arno e le pendici del Pratomagno, nella provincia di Arezzo. Si tratta di un prodotto rarissimo, diffidate dalle imitazioni!


Raffinato, gustoso, ricercato e addirittura copiato, questo legume è riuscito a sopravvivere alle leggi del mercato che ben poco si interessano del gusto e della qualità dei cibi.


Il vero fagiolo zolfino si presenta con le sue caratteristiche inconfondibili: piccolo, di colore giallo sbiadito come lo zolfo e con una macchia oculare più chiara. Nonostante la buccia sottile, regge benissimo la cottura e, una volta cotto, risulta denso e cremoso.


Prende anche il nome di Burrino perché si scoglie in bocca come il Burro, oppure fagiolo del Cento, perché si semina il centesimo giorno dell’anno.


Per lessare i fagioli bastano due ore con pentola a pressione: tale cottura oltre ad essere più rapida permette di mantenere intatti i sapori degli alimenti. Se si decide di cuocerli con la cottura tradizionale, occorre, la sera precedente, mettere a mollo i fagioli per l'intera nottata.
Opinioni dei clienti
Nessuna valutazione inserita scrivi la tua recensione


Acconsento al trattamento dei dati in in conformità all'art. 13 D. LGS. 196/2003 sulla tutela della privacy
digita il codice di sicurezza