Chabicou du Poitou

Chabichou du Poitou

Raffinato caprino a latte crudo dal Poitou-Charentes

Nessuna valutazione inserita scrivi la tua recensione

Scrivi una recensione per il prodotto

Per scrivere una recensione devi prima fare login

REGISTRATI

Non sei ancora registrato?
Clicca qui per entrare a far parte della community di Famiglia Gastaldello
Potrai velocizzare i tempi di acquisto ed essere informato su ogni nostra iniziativa!

Nazione Francia
Regione Poitou-Charentes

Confezione da: 150 g min.

9,50

Disponibile
Condividi

Prodotto con puro latte di capra, il Chabichou du Poitou ha la forma specifica di un piccolo tronco di cono, chiamato “bonde” per analogia con il pezzo di legno che serviva per sigillare le botti. In questo piccolo formaggio dalla crosta bianca, talvolta sfumata di isolotti grigi, e dal sapore leggermente salato, si nasconde tutto il gusto del saper fare e del terroir di Poitevin. Si presenta con pasta bianca, asciutta, compatta e quasi friabile, con un sapore elegante e persistente, tipico della tipologia.

La leggenda fa risalire l'origine della parola "Chabichou" all'VIII secolo, in seguito alla sconfitta degli eserciti arabi respinti da Carlo Martello a Poitiers. Quando i Saraceni abbandonarono la zona nel 732, le capre che accompagnavano le truppe, rimasero al loro posto, sfruttando quindi i pascoli di qualità offerti loro dalla terra ospitante per dare un latte ricco e abbondante da cui nasce questo formaggio che non ha eguali.
Citato per la prima volta in uno scritto del 1732, il Chabichou du Poitou è elencato dal secolo successivo nel Glossario del poitevin patois, prima di entrare tra i grandi nel Gran Dizionario di Littré.

Opinioni dei clienti
Nessuna valutazione inserita scrivi la tua recensione



Acconsento al trattamento dei dati in in conformità all'art. 13 D. LGS. 196/2003 sulla tutela della privacy
digita il codice di sicurezza