Maculan Prato di Canzio 2017

Maculan Prato di Canzio 2017

Un blend di uve Chardonnay, Sauvignon e Vespaiola per un vino bianco di gran classe!

Nessuna valutazione inserita scrivi la tua recensione

Scrivi una recensione per il prodotto

Per scrivere una recensione devi prima fare login

REGISTRATI

Non sei ancora registrato?
Clicca qui per entrare a far parte della community di Famiglia Gastaldello
Potrai velocizzare i tempi di acquisto ed essere informato su ogni nostra iniziativa!

Nazione Italia
Regione Veneto
Uvaggio Chardonnay, Sauvignon, Vespaiola

Confezione da: 0,750 L

24,50

Disponibile
Condividi
Dopo una pausa di vent'anni ritorna il prestigioso Prato di Canzio Maculan: un vino che aveva stupito al suo esordio nei primi anni 80 e del quale si innamorò anche il grande Gualtiero Marchesi.
L'annata 2017 si ripresenta agli appassionati in un numero di bottiglie decisamente esiguo, una vera e propria “Limited Edition" di appena 1.500 bottiglie.

Si tratta di un blend di 3 vitigni a bacca bianca: chardonnay, sauvignon e vespaiolo che in un vino di Breganze non poteva certamente mancare. Anzi, è proprio il contributo in acidità tipico di questa varietà a donare al Prato di Canzio un'ottima freschezza. Ovviamente, l'eleganza del sauvignon e la personalità dello chardonnay completano il profilo olfattivo e gustativo di questo vino meraviglioso. Per la sua produzione si utilizzano solamente le uve più scelte e, mentre sauvignon e vespaiolo maturano in acciaio, per lo chardonnay si utilizzano pregiate barrique di rovere francese.

Il risultato è un vino di grande personalità ed eleganza, già bello e luminoso alla vista, intrigante all’olfatto e raffinato al palato, perfetto quindi per conquistare anche gli appassionati più esigenti.
Opinioni dei clienti
Nessuna valutazione inserita scrivi la tua recensione



Acconsento al trattamento dei dati in in conformità all'art. 13 D. LGS. 196/2003 sulla tutela della privacy
digita il codice di sicurezza